Cuaba

 

La marca di sigari Cuaba Ŕ una delle pi¨ recenti creata a Cuba da Habanos SA, la societÓ del tabacco di proprietÓ dello Stato cubano. Cuaba, come Cohiba, Ŕ una parola risalente al tempo di Colombo. E' la parola utilizzata per denominare un cespuglio altamente combustibile, che gli indiani usavano per accendere i loro sigari.

 

La marca di sigari Cuaba Ŕ stata lanciata nel 1996 a Londra. Tutti i sigari della linea Cuaba hanno una estremitÓ rastremata, nota come figuardos (Perfectos), una forma popolare in Inghilterra agli inizi del 1900, ma il cui interesse diminuý nel 1950.

 

Quando vennere introdotti in Inghilterra, il creatore della linea, Carlos Gonzalez Izquierdo, e altri quattordici torcedores altamente qualificati, arrivarono in Inghilterra per dimostrare la sapiente arte di realizzazione di questi sigari.

 

Un secolo dopo, nel 1996, questo tradizionale formato venne ripreso dal marchio Cuaba, prodotto nella fabbrica di Romeo y Julieta.

Per la loro complessitÓ di lavorazione, si collocano al vertice dell┤arte del Torcedor.

Inizialmente il vitolario di Cuaba offriva solo Habanos di piccole dimensioni. Dal 2003 vennero introdotte tre nuove vitola di grandi dimensioni: Distinguido, Salomˇn e Diadema. 

Tutte le vitolas di Cuaba sono prodotte con la tecnica "Totalmente a Mano, Tripa Larga", con tabacchi provenienti da Vuelta Abajo.