H Upmann

 

Il marchio di sigari H. Upmann è tra i marchi più antichi di sigari a Cuba. E’ stato fondato nel 1844 da due fratelli, Herman e August Upmann a L'Avana.

 

Herman Upmann era un banchiere tedesco che amava così tanto gli Habanos da trasferirsi a l’Aavana nel 1840, dove fondò una banca e una fabbrica di Habanos nel 1844. La banca chiuse, ma la marca è sopravvissuta fino ai giorni nostri ed è considerata un esempio per gli Habanos più raffinati e con un gusto da leggero a medio.

 

Anche l'ex presidente degli Stati Uniti John F. Kennedy era un grande amante del marchio di sigari H Upmann e il suo sigaro preferito era il Petit Upmann (fuori produzione dal 2002). Si dice che John F. Kennedy mandò un suo collaboratore a prendere 1.200 sigari H. Upmann poco prima della firma per l’Embargo al commercio di Cuba nel 1962.

 

Tutte le miscele di questa marca sono elaborate con foglie provenienti da Vuelta Abajo. Le medaglie d´oro che ornano le scatole di questa marca, furono ottenute durante undici fiere internazionali tenutesi nel XIX secolo, e costituiscono un elemento distintivo per questi sigari.

 

La serie di sigari con tale marchio che si caratterizzano per un gusto da leggero a medio. I più conosciuti sono quelli della Línea Magnum, come il famoso Magnum 46 al quale si è aggiunto, nel 2008, il Magnum 50. Altre vitola importanti sono il famoso Sir Winston, Connoisseur No.1 e altre vitolas più piccole come il Corona Junior e l´Half Corona, lanciato nel 2011.